.

04/10/2016 - 15:30:45

             1249

StartNews.it

 

A VALGUARNERA INIZIA L'ERA DELL'ECO-CITTÀ, GRAZIE AL NUOVO ECO-POINT GARBY.

Con il patrocinio del Comune, nella persona del Sindaco Francesca Draià, è stato messo in funzione il primo eco-point Garby della città.


A Valguarnera inizia l'era dell'eco-città, grazie al nuovo eco-point garby. È una rivoluzione green quella che Garby ha portato a Valguarnera. Da adesso bottiglie e flaconi di plastica e lattine di alluminio valgono centesimi di euro, anziché essere considerati rifiuti. Ciò grazie all’eco-point Garby installato, col patrocinio del Comune, in Piazza Col. Tuttobene. Il macchinario è stato messo in funzione dal concessionario Garby di zona Filippo Cannella ed è stato inaugurato dall’Assessore all’ambiente del Comune Fabio Riccobene e dal vicesindaco Concetta Greco, che hanno effettuato il rituale taglio del nastro.  L’Assessore all’ambiente del Comune Fabio Riccobene dichiara: «Abbiamo accolto di buon grado questa iniziativa perché può educare le persone al rispetto dell’ambiente. Grazie al riciclo nell’eco-point si eviterà che materiali come la plastica e l’alluminio finiscano in discariche, evitando così ulteriore inquinamento, e con la riconversione dei materiali si potranno produrre utili prodotti riciclati. La collaborazione tra pubblico e privato, come quella tra Comune e Garby, migliorerà la raccolta differenziata della città».
 
L’eco-point è un eco-raccoglitore che funziona in modo semplice e vantaggioso. Il cittadino deve recarsi al macchinario con flaconi, bottiglie e lattine vuoti, inserirli nelle apposite bocchette seguendo le semplici modalità di conferimento indicate sul monitor e infine premere il pulsante che pone termine all’operazione; l’eco-point eroga a questo punto uno scontrino che ha titolo di buono sconto, in cui sono indicati gli eco-punti ottenuti: ciascuna bottiglia, flacone e lattina vale 1 eco-punto. Gli eco-punti sono cumulabili oppure possono essere spesi immediatamente, ed hanno valore variabile da 1 centesimo fino a 5 centesimi di euro ciascuno. Nello specifico, Garby offre ai cittadini di Valguarnera numerose convenzioni con attività commerciali locali per la conversione degli eco-punti in sconti, tra i quali negozi alimentari, di abbigliamento, ferramenta e pizzerie e molto altro; per maggiori informazioni si può visitare la pagina garby.it alla sezione dove spendere gli eco-bonus.
 
Il concessionario Garby di zona sig. Fabio Cannella dichiara: «Grazie all’eco-point la città è più ecologica e i cittadini più felici, perché finalmente possono plastica e alluminio come risorse anziché scarti, grazie agli eco-punti, cioè gli incentivi di eco-marketing. Ringrazio l’amministrazione comunale per il supporto offerto e tutte le attività commerciali locali che collaborano a rendere la nostra proposta vincente».





Potrebbero interessarti i seguenti articoli

03/10/2016 - Città smart - L'app ''valguarnera caropepe'': un successo oltre le previsioni

Visitate oltre 180.000 pagine, con 21.000 sessioni uniche di visualizzazione. Le nazioni (oltre l'Italia), nelle quali maggiormente è stata scaricata l'app, sono: USA, Germania, Svizzera e Francia


03/10/2016 - Valguarnera - Lettera aperta del Sindaco Francesca Draià ai cittadini

''L’azione politica dell’opposizione è caratterizzata nel cercare di diffondere il clima di terrore, utilizzando e diffondendo notizie fuorvianti e completamente false''


27/09/2016 - Una raccolta di firme per migliorare la viabilità sulla SP4

Arriva da Valguarnera un'iniziativa che vuole sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della viabilità della strada provinciale dopo l'incidente che ha causato la morte di un ragazzo.


25/09/2016 - Il Sindaco Draià sulla partecipazione di Valuarnera alla Fiera europea dell'agricoltura [VIDEO]

''Voglio ringraziare tutti in particolar modo il vicesindaco Cettina Greco e l’assessore Vincenzo Serravalle, il Presidente della regione di Kunsel e la famiglia valguarnerese Di Fede''


13/09/2016 - Valguarnera - Precisazioni del sindaco Francesco Draià sulla situazione rifiuti

''Il nostro Ente ha puntualmente pagato le fatture emesse dall’ATO ma non risultano pagate ai lavoratori del cantiere alcune mensilità''.


 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it
 
Gente Di Moda - Piazza Armerina - piazza Caduti sul Lavoro - Sconto 30% ------- INTERSPORT - Piazza Armerina/Enna Micropile Amarillo a Euro 12,90 ------- VITALBRICO - Piazza Armerina - Via Alessandro Manzoni - Reparto Natale 2016 - Appuntamento 11/12 dicembre con animazioni e magie