.

22/01/2015 - 13:59:40

             2396

StartNews.it

 

IL QUARTIERE CANALI SBATTE LA PORTA IN FACCIA A MIRODDI: NON ANDRÀ AD ACIREALE

Le insegne del Quartiere Canali non potranno essere esibite, nel corso della rappresentazione nella città acese.


Il quartiere Canali sbatte la porta in faccia a Miroddi: non andrà ad Acireale

Riceviamo dal quartiere Canali il seguente comunicato.

Al Signor Sindaco
Della Città di Piazza Armerina

Al Signor Assessore al Turismo
Della Città di Piazza Armerina

E p. c.      
Al  Magistrato dei Quartieri
Sede

 
Oggetto: Partecipazione del Palio dei Normanni al Carnevale di Acireale.

A seguito dell’Assemblea del Comitato di Quartiere, svoltasi  lo scorso 21 Gennaio 2015, durante la quale si è discusso dell’argomento in oggetto, mi corre l’obbligo di comunicarLe quanto segue:
• All’unanimità di voti l’Assemblea si è espressa per la non partecipazione della rappresentanza del Palio dei Normanni - Quartiere Canali, in seno alla manifestazione “Carnevale di Acireale”.

La decisione è stata assunta dopo lungo ed animato dibattito, anche a seguito delle dichiarazioni pubblicate dall’assessore comunale Oliveri, il quale ha disconosciuto il potere di rappresentanza dei Comitati di Quartiere e si è espresso in forme irrispettose, rispetto al ruolo che i Quartieri storici della Città hanno sempre svolto nell’organizzazione della manifestazione del Palio dei Normanni.
I cittadini del Quartiere Canali, presenti all’assemblea, hanno ribadito come la manifestazione rievocativa dell’ingresso del conte Ruggero nella nostra Città, abbia profondi legami con il culto di Maria SS. Delle Vittorie e con le tradizioni religiose e Mariane della nostra popolazione. Che la serietà della partecipazione, così fortemente legata alla celebrazione della festività dell’Assunzione, risvegli nei fedeli, ogni anno, profonde riflessioni di carattere religioso che mal si adatterebbero alle trasgressive manifestazioni del Carnevale acese.
Nel ribadire che questo Comitato resta al servizio delle famiglie del Quartiere e della Città nel suo complesso, auspicando sempre la crescita economica e turistica per il bene di tutti, mai rinnegando i valori e la cultura del popolo piazzese, desideriamo rivendicare la libertà delle nostre valutazioni intorno all’opportunità di essere partecipi o meno ad iniziative, anche autorevolmente proposte dall’Amministrazione comunale, che però sentiamo essere non in linea con le nostre tradizioni e con la più generale opportunità.
Le insegne del Quartiere Canali, pertanto, non potranno essere esibite, nel corso di quella manifestazione, in ossequio alla precipua volontà dei cittadini residenti, così come ha stabilito la rappresentanza delle famiglie nel corso dell’Assemblea. Un abuso in tal senso arrecherebbe grave offesa alla sensibilità delle famiglie residenti nel quartiere e deve essere assolutamente evitato, in uno con il colore rosso dei drappi e delle giubbe che tradizionalmente i nostri cavalieri indossano.
Tanto Le dovevo. Distinti saluti.
Piazza Armerina, 22/01/2015
      

Il Presidente del Comitato di Quartiere Canali
                      Salvatore Arena

 

 




 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it