.

24/01/2015 - 09:41:25

             2220

StartNews.it

 

PIAZZA ARMERINA - I 5 STELLE SCRIVONO A PAPA E AL VESCOVO:'' LA MADONNA ACCOSTATA AL CARNEVALE''

''Il Palio dei Normanni è tra le più antiche ricorrenze storico religiose che rende omaggio alla Madonna protettrice della città medioevale e sede della Diocesi''


Piazza Armerina - I 5 stelle scrivono a Papa  e al Vescovo:'' La Madonna accostata al carnevale''

Riceviamo dal Movimento 5 Stelle la seguente lettera aperta

A Sua Santità Papa Francesco Bergoglio     
Città del Vaticano – Roma                          
                 
A Sua Eccellenza Rosario Gisana               
Vescovo della Diocesi Piazza Armerina       

  Agli organi di stampa e TV                             

Oggetto: Accostamento Sacro Vessillo Maria SS delle Vittorie al Carnevale di Acireale.

Il Palio dei Normanni rappresenta la profonda religiosità di Piazza Armerina e l’amore verso la sua Patrona Maria Santissima Delle Vittorie che è raffigurata nel sacro Vessillo donato da Papa Alessandro II al Conte Ruggero d’Altavilla nella sua trentennale guerra santa contro l’occupazione saracena e in difesa della cristianità.
Nel 1348 la Beata Vergine Maria apparve in sogno al sacerdote Giovanni Candilia rivelandogli il luogo dove i piazzesi, custodi del Sacro Vessillo Pontificio, lo rinchiusero in segreto seppellendolo all’interno dell’eremo di Santa Maria in contrada Piazza Vecchia.

Il Palio dei Normanni è tra le più antiche ricorrenze storico religiose atte a rendere omaggio alla Madonna protettrice della città medioevale e sede della Diocesi.
Il Sacro Vessillo è il premio che viene assegnato al quartiere vincitore del Palio, che lo custodisce presso la chiesa del proprio quartiere fino alla manifestazione successiva.
Si apprende che la Giunta Comunale porterà al Carnevale di Acireale il Palio per una promozione turistica della città.
Il Palio dedicato alla Patrona della città Maria Santissima delle Vittorie accostato al carnevale è visto dai fedeli come un oltraggio al proprio sentimento religioso.

E’ fuori di dubbio che una manifestazione carnevalesca con significati burleschi e di divertimento popolare non trova alcun riscontro con la manifestazione profondamente religiosa.
Il Sacro Vessillo è il Palio che vinto nella Quintana dei Cavalieri, rappresentanti i quattro quartieri, viene affidato e custodito per un anno al quartiere vincitore nella Chiesa Parrocchiale. A seguito delle dichiarazioni di un Assessore della Giunta Comunale che ha bollato non rappresentativi i delegati dei quartieri e che la stessa manifestazione rappresenta una falso storico, il quartiere Canali ha deliberato di non partecipare.

Il Sacro Vessillo è il simbolo della città e della Diocesi e viene affidato pro-tempore al quartiere vincitore del Palio ma nessuno, crediamo, può disporne l’utilizzazione tranne i titolari della Chiesa.
Pertanto, interpretando il comune senso dei fedeli, con la presente si informa Sua Santità Papa Francesco e a Sua Eccellenza il Vescovo unici competenti per potere giudicare tra Sacro e Profano.



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it