.

11/01/2017 - 17:54:54

             3961

StartNews.it

 

L'ON LANTIERI: ''GLI OSPEDALI DI PIAZZA ARMERINA, NICOSIA E LEONFORTE SALVI. GRANDE SODDISFAZIONE''

''la conclusione di questa vicenda sarebbe stata diversa se non avessi avuto la possibilità di mettere sul tavolo il peso del ruolo che esercito all’interno del Governo regionale''


L'On Lantieri: ''Gli ospedali di Piazza Armerina, Nicosia e Leonforte salvi. Grande soddisfazione'' In base al riordino della rete ospedaliera predisposta dall’assessore regionale alla Sanità  l’ospedale Chiello di Piazza Armerina, il Ferro Branciforte Capra di Leonforte e il Basilotta di Nicosia ritrovano la propria autonomia rispetto a quello di Enna. In particolare il Chiello viene dotato di unità complesse che dovrebbero essere  medicina generale, chirurgia generale, ortopedia e un’altra che verrà comunicata nei prossimi giorni. 
Oltre al pronto soccorso sarà presente anche la radiologia, il  laboratorio analisi e la  pediatria 

L’assessore regionale agli Enti Locali, On.Luisa Lantieri esprime grande soddisfazione per l’obiettivo raggiunto. 
“E’ un risultato più che positivo per gli ospedali delle tre cittadine che solo fino a qualche giorno fa venivano dati in chiusura. Sono contenta che abbiano trovato smentita queste voci provenienti in alcuni casi anche da chi, per il ruolo istituzionale che ricopre,  avrebbe dovuto sentire il dovere di mantenere un atteggiamento più equilibrato. 
 
“L’assessore Gucciardi - continua l’On. Lantieri - con cui ho lavorato in questi mesi e a cui ho sempre rappresentato le necessità del territorio servito dagli ospedali di Piazza Armerina, Leonforte e Nicosia, ha mantenuto la promessa di tenere conto della particolare situazione logistica in cui operano questi nosocomi. Non avrei mai accettato una soluzione che castigava territori già fortemente penalizzati. 

Non è una vittoria personale ma un risultato positivo per tutte le  collettività interessate. Abbiamo rischiato di perdere un servizio che è fondamentale per città come Piazza Armerina, Leonforte e Nicosia e sono sicura che la conclusione di questa vicenda sarebbe stata diversa se non avessi avuto la possibilità di mettere sul tavolo il peso del ruolo che esercito all’interno del Governo regionale”. 

Devo riconoscere all’assessore Gucciardi una grande disponibilità e soprattutto una grande coerenza di pensiero. Fu lui stesso ad avvisarmi che la bozza presentata qualche mese fa tra mille polemiche rappresentava solo un primo approccio alla rimodulazione e che avrebbe ascoltato tutte le istanze provenienti dalle comunità interessate prima di presentare il progetto della nuova rete ospedaliera . Così è stato.
Voglio infine ringraziare – conclude l’assessore Lantieri - tutti coloro che in questi mesi mi sono stati vicini e mi hanno aiutato a vincere un battaglia di fondamentale importanza per le collettività che rappresento.”

Il piano di riordino adesso dovrà seguire l’iter legislativo che prevede un passaggio in commissione Sanità e all’Ars. Successivamente verrà inviato a Roma per l’approvazione definitiva.



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it
 
Gente Di Moda - Piazza Armerina - piazza Caduti sul Lavoro - Sconto 30% ------- INTERSPORT - Piazza Armerina/Enna Micropile Amarillo a Euro 12,90 ------- VITALBRICO - Piazza Armerina - Via Alessandro Manzoni - Reparto Natale 2016 - Appuntamento 11/12 dicembre con animazioni e magie