.

24/01/2017 - 17:06:52

             1223

StartNews.it

 

CASO IPAB - L'ESITO DELL'INCONTRO A PALERMO TRA SINDACI E GOVERNO REGIONALE

L’On. Lantieri ha rassicurato i sindaci confermando che presto arriverà in Aula un proposta di legge in grado di apportare sostanziali modifiche alle attuali disposizioni in tema di Ipab


Caso IPAB - L'esito dell'incontro a Palermo tra sindaci e Governo regionale Poche ore fa si è concluso a Palermo, nella sede della presidenza della regione, l’incontro tra la delegazione del Governo regionale, rappresentato dall’Assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, On. Luisa Lantieri , dal Capo di Gabinetto del Presidente della Regione e dal dirigente generale del dipartimento della Famiglia dott. Mario Candore con una delegazione di sindaci nei cui territori sono state avviate le procedure di estinzione delle IPAB. 

In concomitanza dell’incontro, sempre a Palermo,  si è svolto una seduta de  consiglio comunale di Piazza Armerina  presieduto dal consigliere  Lillo Cimino.

I primi cittadini hanno rappresentato al governo regionale le forti conseguenze sul piano economico-finaziario e gestionale delle prescrizioni incluse nel decreto di estinzione con le quali la massa passiva, il patrimonio immobiliare e i costi del personale delle singole Ipab vengono trasferiti ai comuni. 

Inoltre l’analisi delle singole realtà ha messo in evidenza una serie di  problematiche che pur avendo come comune denominatore la situazione economica si distinguono per fattori contingenti. In alcuni casi ad esempio il problema è rappresentato dalla ricollocazione del personale. Alcune Ipab hanno infatti nel passato assunto con qualifiche che sono totalmente incompatibili con le piante organiche dei comuni. E’ il caso del sindaco di Rosolini che si troverebbe a dover ricollocare personale addetto alle cucine. 

Nel corso dell’incontro ha preso la parola anche il sindaco di Piazza Armerina, Filippo Miroddi, che – dopo aver ringraziato pubblicamente l’On. Luisa Lantieri per l’impegno profuso in questa vicenda - ha ribadito che una eventuale applicazione definitiva del decreto di dismissione dell’Ipab condurrebbe il comune al dissesto finanziario con notevole danno per la città e i cittadini. 

L’On. Lantieri, per conto del Governo regionale,  ha rassicurato i sindaci  confermando che presto arriverà in Aula un proposta di legge in grado di apportare sostanziali modifiche alle attuali disposizioni in tema di Ipab. Inoltre verrà presto convocata una riunione con tutti i sindaci interessati a cui parteciperanno i dirigenti e i tecnici dell’assessorato alla Solidarietà Sociale, l’Assessore Micchiché e il Presidente della Regione, Rosario Crocetta. 
L’On. Lantieri ha anche rilanciato la sua proposta di trasformare l’IPAB, visto il continuo incremento dei movimenti migratori,  in un centro di accoglienza per rifugiati. Una soluzione che consentirebbe al personale licenziato di ritrovare il proprio posto e, nello stesso momento,  rendere produttivo l’ente. Se ne riparlerà nel corso del prossimo incontro tra sindaci e Regione. 



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it