.

21/04/2017 - 08:34:23

StartNews.it

 

PARIGI, ATTACCO SUGLI CHAMPS ELYSEES A TRE GIORNI DALLE ELEZIONI: ISIS RIVENDICA

A tre giorni dalle presidenziali francesi, una sparatoria sulla strada pių famosa di Parigi č costata la vita a un poliziotto, mentre altri due agenti sono rimasti feriti


Parigi, attacco sugli Champs Elysees a tre giorni dalle elezioni: Isis rivendica Torna la paura in Francia, a tre giorni dalle presidenziali. Un uomo ieri sera ha aperto il fuoco sui celebri Champs-Elysées uccidendo un poliziotto e ferendone altri due, prima di venire a sua volta colpito a morte dagli agenti. Si indaga su un possibile complice belga. Il presidente francese Hollande: "E' terrorismo".

I testimoni hanno parlato di "una sparatoria violenta", a colpi di kalashnikov, avvenuta davanti a uno negozio della catena "Marks & Spencer". L'assalitore sarebbe sceso da un'auto, un Audi, sugli Champs-Elysées per poi aprire il fuoco contro il furgone della polizia. "Ha poi cercato di fuggire a piedi, prima di venire abbattuto", ha spiegato il portavoce del ministero dell'Interno, Pierre-Henry Brande. La strada più famosa di Parigi è stata immediatamente chiusa, da Place de la Concorde fino all'Etoile. Tutte le fermate della metropolitana sono state bloccate, e i residenti sono stati invitati a non avvicinarsi al quartiere. Nella sparatoria sarebbe rimasta ferita anche una passante, una turista straniera.

In serata è arrivata la rivendicazione dell'Isis. L'agenzia Amaq, legata allo Stato Islamico, ha riferito che è stato compiuto da un "combattente", identificato in Abu Yusuf al Beljiki, ovvero "il belga". Lo riferisce il Site.

Il procuratore della Repubblica francese, Francois Molins, ha poi comunicato che l'identità del terrorista di Parigi è stata accerato, ma non ha confermato le generalità diffuse da Amaq, adducendo come questo sia un modo per provare a depistare e compromettere le indagini, dato che si sta ancora cercando di capire se l'uomo aveva dei "complici".

Ed è giallo su un possibile secondo attentatore. Secondo l'agenzia Belga la polizia avrebbe emesso un avviso di ricerca per un secondo sospetto implicato nella sparatoria: sarebbe arrivato nella capitale francese in treno dal Belgio.

L'attacco di Parigi "è terrorismo": lo ha detto il presidente francese Francois Hollande, parlando in diretta tv. "Mi rivolgo ai cittadini: sono protetti, devono esserlo e lo saranno", ha quindi aggiunto il presidente francese, promettendo "vigilanza assoluta" in vista delle presidenziali di domenica. Le indagini sono state affidate all'antiterrorismo e il portavoce del ministero dell'Interno francese ha fatto sapere che l'obiettivo dell'attacco sugli Champs-Elysées era la polizia.



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it
 
Gente Di Moda - Piazza Armerina - piazza Caduti sul Lavoro - Sconto 30% ------- INTERSPORT - Piazza Armerina/Enna Micropile Amarillo a Euro 12,90 ------- VITALBRICO - Piazza Armerina - Via Alessandro Manzoni - Reparto Natale 2016 - Appuntamento 11/12 dicembre con animazioni e magie