.

07/08/2017 - 09:05:37

StartNews.it

 

“GIOVANE DI VALGUARNERA ARRESTATO PER SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI”.

Su di un mobile della casa, che il ragazzo cercava goffamente di coprire con la propria presenza, erano posti in bella vista alcuni involucri contenenti marijuana pronti alla vendita.


“Giovane di Valguarnera arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti”. Gli uomini della Squadra Mobile di Enna, diretti dal Dirigente Vice Questore Aggiunto Dott. Gabriele Presti e coordinati dal Commissario Capo Dott. Emanuele Vaccaro, unitamente agli uomini del Commissariato di P.S. di Piazza Armerina diretti dal Dirigente Commissario Capo Dott. Vincenzo Sangiorgio, hanno eseguito l’arresto di un giovane incensurato di Valguarnera Caropepe (EN), tale G.P., classe 1992, resosi responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, in particolare di circa 60 grammi di marijuana.
Infatti, nell’ambito di preordinati servizi di prevenzione al traffico illecito di sostanze stupefacenti, i poliziotti riuscivano a individuare un’illegale attività di spaccio proprio presso la casa del giovane di Valguarnera.
Così, dopo aver monitorato un sospetto ma continuo via vai di ragazzi presso quella abitazione, situata in una zona di campagna e molto isolata, gli agenti della Polizia di Stato decidevano di intervenire e procedere a una perquisizione accurata.
All’inizio il giovane negava qualsiasi coinvolgimento nell’attività di spaccio di stupefacenti ma su di un mobile della casa, che il ragazzo cercava goffamente di coprire con la propria presenza, erano posti in bella vista alcuni involucri contenenti marijuana pronti alla vendita. 
Poi, durante la prosecuzione della perquisizione venivano trovati anche un sacchetto contenente sostanza stupefacente ancora da dividere nonché due grossi involucri all’interno di una pellicola di cellophane, sicuramente per una vendita più importante.
Secondo una stima approssimativa il totale complessivo di sostanza stupefacente sequestrata poteva produrre circa 200 dosi.
A causa di tali gravi riscontri il giovane veniva sottoposto in stato di arresto e contestualmente rimesso in libertà, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente, nella persona del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Enna dott. Francesco Rio.



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it
 
Gente Di Moda - Piazza Armerina - piazza Caduti sul Lavoro - Sconto 30% ------- INTERSPORT - Piazza Armerina/Enna Micropile Amarillo a Euro 12,90 ------- VITALBRICO - Piazza Armerina - Via Alessandro Manzoni - Reparto Natale 2016 - Appuntamento 11/12 dicembre con animazioni e magie