.

30/01/2018 - 08:40:08

StartNews.it

 

CALCIO: LA DON BOSCO 2000 ESPUGNA PALAGONIA

Sofferta ma meritata vittoria della squadra di Salvino Arena


Calcio: la Don Bosco 2000 espugna Palagonia La Don Bosco 2000 espugna Palagonia. Sofferta ma meritata vittoria della squadra di Salvino Arena che grazie ad una doppietta di Ousmane Jawara consolida il 4^ posto in classifica che - se confermato alla fine della stagione - significa accesso ai play off.
I primi 10 minuti della squadra salesiana sono stati impeccabili. Sicura in tutti i reparti il vantaggio arriva al 15esimo grazie ad una fuga sulla destra di Alseny che mette al centro una precisa palla scaraventata in rete da un ottimo Jawara che anticipa il portiere avversario.
Al 25esimo sempre Jawara scatta sul filo del fuorigioco, fulmina il suo avversario diretto sullo scatto e supera il portiere. 
La Don Bosco 2000 è padrone del campo - ma come spesso accade - si distrae per qualche minuto e il Palagonia riapre la partita nonostante rimanga in 10 per una espulsione per proteste.
La squadra della piana catanese accorcia le distanze con il proprio centravanti sfruttando una indecisione della difesa intorno al 35esimo. Cinque minuti dopo il Palagonia sfiora il pareggio. Un passaggio lento indietro di Minincleri viene ribattuto dal portiere Moussa sul corpo dello stesso Minincleri. Per l’arbitro è calcio rigore per fallo di mano. Espulso il difensore della Don Bosco 2000. Sul dischetto va il centravanti del Palagonia ma uno straordinario Keita Moussa vola sulla sua destra con un balzo da felino maliano e neutralizza il tiro dal dischetto sotto il sette. È il quinto rigore prato da Keita Moussa durante la stagione. Una vera e propria saracinesca tra i pali.Si chiude il primo tempo con la Don Bosco 2000 in vantaggio per 2 a 1. 


Negli spogliatoi la strigliata di Arena - che ha sempre mantenuto la calma nonostante sia stato preso di mira dai dai tifosi avversari -  si fa sentire. Il mister raccomanda concentrazione e sopratutto gioco corale.
Al ritorno dagli spogliatoi il Palagonia sembra motivato ma un’ottima Don Bosco 2000 chiude tutti gli spazi. La coppia centrale Lakito e Lacchiana neutralizza le punte avversarie. Il laterale Dabo ha confermato le buone prove delle precedenti partite. I due esterni La Morella e Tusa - oggi capitano - si sono sacrificati al servizio della squadra interpretando nel migliore dei modi sopratutto la fase difensiva. La Morella - che di ruolo fa la punta - per una fase della partita dopo l’espulsione di Minincleri ha addirittura ricoperto il ruolo di esterno difensivo in maniera impeccabile. 
A centrocampo Ka Pathe e Malany si sono confermati una sicurezza ed hanno dimostrato la loro supremazia fisica nei confronti degli avversari. I due attaccanti hanno fatto quanto chiesto dal mister con ottimi ripiegamenti difensivi ed hanno soprattutto messo la palla nel sacco anche se verso la fine della partita Ousmane Jawara ha sprecato incredibilmente due limpide occasioni a tu per tu con il portiere avversario. I cambi hanno dato stabilità alla squadra in un periodo delicato dell’incontro.


Dopo 10 minuti dall’inizio della ripresa il gambiano Lamin - al suo debutto in prima categoria - ha sostituito Tusa. Al 25esimo è rientrato - dopo un lungo infortunio - Bah Amadou che ha sostituito Alseny. Buona la prova la giovane gambiano una pedina in più per il mister Arena. Spazio anche per Adam che ha sostituito La Morella infastidito da un risentimento muscolare.
Ottima la condizione atletica della squadra curata da Ciccio Menta.
A fine partita momenti di nervosismo hanno caratterizzato il rientro negli spogliatoi che però si sono risolti nel migliore dei modi grazie all’intervento delle forze dell’ordine che hanno scortato i ragazzi fini allo svincolo fuori dalla città. 
Adesso la squadra salesiana comincia a preparare il derby di domenica prossima che si svolgerà al Sant’Ippolito contro la forte Armerina che in questo momento occupa il terzo posto in classifica. Una vittoria nella città dei mosaici per la Don Bosco significherebbe terzo posto in classifica. Intanto la squadra si prepara a festeggiare la festa di don Bosco mercoledì prossimo, 31 gennaio.



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it