. 02/10/2010 - 7.30.45

StartNews.it

COINVOLTO IN UN TAMPONAMENTO SI RIFIUTA DI FORNIRE LE PROPRIE GENERALITÀ. DENUNCIATO.


Protagonista un pregiudicato armerino.


Coinvolto in un tamponamento si rifiuta di fornire le proprie generalità. Denunciato.

Nel serata scorsa, gli uomini del Commissariato di Piazza Armerina - diretti dal Commissario Capo Gabriele Presti –, hanno proceduto alla denuncia di un pregiudicato armerino, tale G. C., classe ‘66, , poiché resosi responsabile del reato di rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale all’atto della richiesta da parte degli agenti armerin. In particolare, nella serata scorsa, si presentava presso gli Uffici del Commissariato in evidente stato di agitazione, na signora  a causa di un incidente in cui era stata coinvolta poco prima.   La signora, parlando con i poliziotti, lamentava che un uomo, a seguito di una discussione animata, per sfogare la propria ira colpiva con diversi pugnil’autovettura dellastessa donna.   Successivamente, presso gli uffici del Commissariato armerino anche l’uomo, il quale subito intraprendeva una discussione animata con la donna, per i fatti inerenti proprio l’incidente automobilistico.   Vista la situazione, gli agenti armerini, al fine di calmare gli animi, invitando i protagonisti della diatriba a calmarsi, ed a declinare le loro generalità.   Alla richiesta dei poliziotti della città dei mosaici, l’odierno il pregiudicato armerino rispondeva che solo se avesse deciso di sporgere querela avrebbe dato i documenti agli agenti, allontanandosi a bordo di uno scooter. L’uomo, veniva successivamente rintracciato, dagli agenti armerini, che, nella considerazione: del contegno espresso dal denunciato, e dei precedenti, si determinavano a denunciare il pregiudicato armerino. Il pregiudicato armerino, veniva, pertanto, deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Enna, il reato di rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale nei confronti dei Pubblici Ufficiali.  


Mailinglist list

 
 

 





 

NEWS IN PRIMO PIANO

Piazza Armerina – Carmelo Nigrelli sfida Filippo Miroddi ad un confronto pubblico

“Un faccia a faccia sulle opere pubbliche”. “Affermazioni false o confuse in una pseudo intervista”. Abbiano analizzato il video di Miroddi e Mattia



Nigrelli:” il mercato settimanale, come una metastasi”

“Cosa sta succedendo? aumentano di nuovo le licenze? Il Consiglio comunale ha deliberato in tal senso?”



Cdm, troppe misure. Slitta riforma della scuola, blindato lo sblocca Italia

Troppe questioni all’ordine del giorno nel Consiglio dei ministri di domani. Da qui la decisione di rimandare il tema scuola. Sul tavolo approdano lo ''Sblocca Italia'' e la riforma della giustizia



Piazza Armerina - PD:Rifiuti:'' un passaggio storico per la città''

''Nel 2012 si scelse di far prevalere il diritto dei cittadini d avere un servizio di qualità''



 

 

 

StartNews.it : Testata giornalistica registrata - Tribunale di Enna - N° 114 - Direttore responsabile: Marina Chiaramonte -

Tutti i diritti riservati