Vai alla rubrica 

. 22/04/2013 - 17.56.55

StartNews.it

PENNE CON ASPARAGI SELVATICI E GAMBERETTI


Primo piatto semplice, primaverile delicato ma con tanto sapore, davvero facilissimo da preparare


Penne con asparagi selvatici e gamberetti

Gli asparagi erano già conosciuti e diffusi nella Roma del 200 A.C. e molto apprezzati dagli imperatori romani, i quali organizzavano delle navi apposta per andarli a raccogliere

 

 

Ingredienti

400 gr. Penne

300 gr gamberetti sgusciati

200 gr asparagi selvatici

300 gr. pomodorini

1 cipollina

1 ciuffo di basilico

Olio sale e pepe o peperoncino

Preparazione

Pulite gli asparagi, eliminando la parte più dura del gambo, lavateli e lessateli in acqua salata. Scolateli , spezzettateli e fateli intiepidire. Fate appassire la cipollina tritata in un tegame con 5 cucchiai d'olio, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, le foglie di basilico, un pò di sale e pepe e cuocete per qualche minuto.

Aggiungete, i gamberi sgusciati e subito dopo gli asparagi, continuate la cottura per ancora 6 minuti circa. Scolate la pasta la pasta al dente condite e servite.


Mailinglist list

 
 

 





 

NEWS IN PRIMO PIANO

Costa Concordia lascia l'Isola del Giglio

La Costa Concordia abbandona oggi definitivamente l'Isola del Giglio con un ultimo viaggio verso il porto di Genova dove sarà smantellata.



Piazza Armerina: I Carabinieri arrestano un giovane per spaccio di droga

Perquisiti alcune abitazione del quartiere Monte. All’interno di due vasi trovati in un terrazzo, sono state rinvenute 7 piantine di cannabis



RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Consorzi: referendum confermativo o consultivo?

Patrizio Roccaforte solleva una questione relativa alla tipologia del referendum.



Consorzi: il Partito Democratico a maggioranza per passare con Catania. Il PSI indeciso.

Si è conclusa da poco la riunione del direttivo del PD che ha scelto di sostenere il passaggio con il centro etneo



 

 

 

StartNews.it : Testata giornalistica registrata - Tribunale di Enna - N° 114 - Direttore responsabile: Marina Chiaramonte -

Tutti i diritti riservati