Vai alla rubrica 

. 22/04/2013 - 17.56.55

StartNews.it

PENNE CON ASPARAGI SELVATICI E GAMBERETTI


Primo piatto semplice, primaverile delicato ma con tanto sapore, davvero facilissimo da preparare


Penne con asparagi selvatici e gamberetti

Gli asparagi erano già conosciuti e diffusi nella Roma del 200 A.C. e molto apprezzati dagli imperatori romani, i quali organizzavano delle navi apposta per andarli a raccogliere

 

 

Ingredienti

400 gr. Penne

300 gr gamberetti sgusciati

200 gr asparagi selvatici

300 gr. pomodorini

1 cipollina

1 ciuffo di basilico

Olio sale e pepe o peperoncino

Preparazione

Pulite gli asparagi, eliminando la parte più dura del gambo, lavateli e lessateli in acqua salata. Scolateli , spezzettateli e fateli intiepidire. Fate appassire la cipollina tritata in un tegame con 5 cucchiai d'olio, aggiungete i pomodorini tagliati a metà, le foglie di basilico, un pò di sale e pepe e cuocete per qualche minuto.

Aggiungete, i gamberi sgusciati e subito dopo gli asparagi, continuate la cottura per ancora 6 minuti circa. Scolate la pasta la pasta al dente condite e servite.


Mailinglist list

 
 

 





 

NEWS IN PRIMO PIANO

Oggi e domani due importanti avvenimenti a Morgantina in collaborazione con “Teatri di Pietra”

In collaborazione con la famosa associazione l’amministrazione comunale propone due spettacoli da non perdere.



Vincenzo Nibali vince il Tour de France 2014

Nella 21a tappa della Grand Boucle trionfa Marcel Kittel che per la seconda stagione consecutiva vince prima e ultima tappa



L'AIAS- ONLUS Armerina incontra gli onorevoli Venturino e Lantieri

L’incontro il 31 luglio alle 18.00 nei locali della nuova sede Aias in Piazza Senatore Marescalchi, 19



Matteo Renzi: “Io vado avanti, non mollo, le riforme le facciamo”

In un’intervista rilasciata ad Alan Friedman il premier Matteo Renzi è apparso chiaro e determinato nel commentare i temi caldi della politica: “Non mollo, basta con quelli che dicono no”.



 

 

 

StartNews.it : Testata giornalistica registrata - Tribunale di Enna - N° 114 - Direttore responsabile: Marina Chiaramonte -

Tutti i diritti riservati