. 06/12/2013 - 16.53.07

StartNews.it

NCD: LA VIA, GRANDE ENTUSIASMO PER PROGETTO CON BASI EUROPEISTE


Movimento fondato su merito, democrazia e presenza sul territorio


Ncd: La Via, grande entusiasmo per progetto con basi europeiste Bruxelles, 6 Dic. - "C´è grande entusiasmo intorno al progetto del Nuovo Centro Destra, il cui simbolo presentato quest´oggi conferma le solide basi europeiste su cui si fondano i nostri valori". Così Giovanni La Via, capogruppo del Ncd al Parlamento europeo, commenta la presentazione del simbolo del Nuovo Centro Destra avvenuta ieri sera a Roma, al tempio di Adriano.
 
"Domani -prosegue La Via- sarà un grande momento democratico e liberale per il lancio di un soggetto politico che mantiene la sua natura politica nell´area del centro destra e nella famiglia politica del Partito Popolare Europeo. Saremo in tanti -sottolinea l´europarlamentare- a portare il nostro consenso per un partito fondato su merito, democrazia e diffusione capillare sul territorio".
 
Secondo La Via, "il nuovo simbolo richiama i colori della nostra tradizione popolare europea, cosi´ come ha ricordato il vice-premier Alfano e si distingue per una forma innovativa, cosi´ come innovativa vuole essere la nostra proposta politica". Il capogruppo Ncd a Bruxelles conclude affermando che "adesso inizia una fase di radicamento in tutte le regioni ed i comuni italiani volta a premiare i giovani e tutti coloro che vorranno spendersi per il territorio e lavorare proficuamente vicino alla gente".


Mailinglist list

 
 

 





 

NEWS IN PRIMO PIANO

Piazza Armerina - La serata multi-etnica “Affacciati sul mondo”

Coinvolti tanti paesi di vari continenti: Nigeria, Bangladesh, Pakistan, Afganistan, Somalia, Gambia, Costa d’Avorio, Ghana e Italia



Il 29 agosto Dante Recital all'atrio della biblioteca comunale

Lo spettacolo è organizzato dalla cooperativa teatrale Aquarius



Ebola, curati con un farmaco sperimentale un medico e un'infermiera. Ora stanno bene

L'epidemia d'Ebola è la più grave dall'apparizione della febbre emorragica nel 1976. Le scorte di vaccini a disposizione sono assolutamente insufficienti per curare tutti.



Requiem per il Palio dei Normanni

La manifestazione tra mille polemiche si è conclusa con un bilancio negativo. Sarebbe stato meglio fermarla.



 

 

 

StartNews.it : Testata giornalistica registrata - Tribunale di Enna - N° 114 - Direttore responsabile: Marina Chiaramonte -

Tutti i diritti riservati