.

02/07/2014 - 14:04:41

             3107

StartNews.it

 

PIAZZA ARMERINA - MANCANZA D'ACQUA:«RESPONSABILE IL SINDACO» E SI INCATENA AI CANCELLI DI ACQUENNA

Patrizio Roccaforte protesta incatenandosi ai cancelli di Acquenna.«Miroddi vorrebbe scaricare tutte le colpe su Acquenna ma il decreto legislativo 267 del 2000 dice una cosa diversa»


Piazza Armerina - Mancanza d'acqua:«Responsabile il Sindaco» e si incatena ai cancelli di Acquenna

La mancanza di acqua in alcune zone di Piazza Armerina sta creando diversi disagi ai cittadini tanto da costringe qualcuno a mettere in atto forme di protesta estreme. E’ il caso di Patrizio Roccaforte che questa mattina, dopo aver tentato per giorni di avere una valida spiegazione da Acquaenna e dal comune di Piazza Armerina sul motivo per cui nella zona in cui risiede i rubinetti sono a secco,  ha deciso di incatenarsi al cancello dell’acquedotto di contrada Bellia.
«Ho inviato una email certificata al giorno da cinque giorni ad Acquaenna – Afferma Roccaforte – per chiedere spiegazioni sul disservizio e sulle sue motivazione, ma ad oggi la zona di Serrafina, dove abito, è completamente all’asciutto»

 

«Mi sono rivolto anche al sindaco Filippo Miroddi che in un’email inviatemi in risposta ad una mia sollecitazione sostiene che il comune di Piazza Armerina non è responsabile dei problemi causati da Acquaenna. “Pur essendo consapevoli del disagio che la mancanza di erogazione dell’acqua può comportare – scrive Miroddi – le facciamo presente che l’interlocutore non è il Comune di Piazza Armerina ma la società Acquaenna”.   Così non è – continua Roccaforte -  infatti in base all’art 50 del D.lgs 267 del 2000 “il sindaco è l’organo responsabile dell’amministrazione del comune; sovrintende al funzionamento dei servizi in particolare adotta le ordinanze contingibili e urgenti in caso di emergenze sanitarie o igiene pubblica.. Inoltre il sindaco – come afferma l’art 8 dello statuto - è membro del’ATO5 di Enna e ha il potere di controllo e di vigilanza sulla gestione dei servizi”

 

Patrizio Roccaforte è deciso a continuare la sua protesa nei prossimi giorni fin tanto che non verrà  ripristinato il servizio di erogazione

 

 

L'EMAIL DEL SINDACO INVIATA ALLA TITOLARE DEL CONTRATTO CON ACQUAENNA



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it