.

08/01/2015 - 10:52:02

             1753

StartNews.it

 

PIAZZA ARMERINA – I CINQUE STELLE INCONTRO IL RESPONSABILE DELLA TEKRA. IN ARRIVO NOVITÀ

Incontro con il Dott. Robero Rainoldi a cui pentastellati e cittadini hanno rivolto alcune domande.


Piazza Armerina – I Cinque Stelle incontro il responsabile della Tekra. In arrivo novità

Il dott. Roberto Rainoldi  ha scelto la sede del movimento 5 Stelle di Piazza Armerina, dove era stato convocato per rispondere alcune domande sul servizio di raccolta differenziata,  per annunciare alcune novità che potrebbero arrivare nei prossimi mesi, aggiustamenti del servizio che  vanno incontro ad una serie di esigenze dei cittadini e della città.
Diciamo subito che l’incontro con i 5 Stelle è stato chiesto dallo stesso Rainoldi dopo aver ascoltato l’intervista con alcuni esponenti del movimento pubblicata nei giorni scorsi da StartNews e che gli attivisti del movimento, come è nel loro stile, non hanno certo usato il guanto di velluto nei confronti dell’ospite. Il confronto è stato serrato anche per la competenza dimostrata da Rainoldi e le domande incalzandi dei 5 Stelle che alla fine hanno registrato una certa volontà da parte della Tekra di risolvere tutta una serie di inconvenienti causati in gran parte da un capitolato di gara non adeguato e dalla mancanza di una appropriata campagna di sensibilizzazione.

IN ARRIVO NOVITA'
Possibili, in base a quanto ha affermato il dirigente della Tekra, alcune novità per il servizio di differenziata. Innanzitutto nei prossimi mesi potrebbe essere risolto il problema dei sacchetti per strada che in molti casi deturpano l’aspetto turistico della città. Rainoldi ha promesso di cercare una soluzione per avviare anche una raccolta notturna del “non riciclabile”, non prevista dal contratto stipulato dal sindaco Miroddi,  in modo da ripulire la città prima dell’alba. Dovrebbero arrivare anche i cassonetti di raccolta per la carta e , nei prossimi giorni, verranno sistemati dei contenitori di rifiuti, muniti di serratura, nei pressi delle principali contrade. Piccola ma importante modifica riguarda anche gli attuali cassonetti di raccolta di metallo e vetro che verranno resi più “accessibili”, visto che al momento l’apertura non consente di svuotare un contenitore ma solo di inserire “pezzo a pezzo” i rifiuti.



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it