.

08/03/2016 - 09:07:07

             777

StartNews.it

 

ENNA. ROCCA DI CERERE - INCONTRO CON LE ASSOCIAZOINI E GLI OPERATORI ECONOMICI PRIVATI

Tema dell'incontro ''Sostegno allo sviluppo locale LEADER 2014/2020. Il territorio avrÓ dunque modo di esprimere la strategia di azione da adottare in funzione dei propri fabbisogni


Enna. Rocca di Cerere - Incontro con le associazoini e gli operatori economici privati Incontro con le associazioni e gli operatori economici privati sul tema “ Sostegno allo sviluppo locale LEADER – (SLTP - sviluppo locale di tipo partecipativo) 2014-2020”. Dopo l'incontro con i i Sindaci dei Comuni dell’area GAL ed i rappresentanti delle istituzioni pubbliche gestori dei siti del Geopark, la società Rocca di Cerere Geopark organizza un incontro per GIOVEDI’ 10 MARZO 2016 alle ore 16,00 presso la sede della Confcommercio di Enna in Via Vulturo n.34 con le associazioni e gli operatori economici privati per un confronto sulla strategia di sviluppo dell'area GAL nell'ambito del “ Sostegno allo sviluppo locale LEADER – (SLTP - sviluppo locale di tipo partecipativo) PSR 2014-2020”.

Anche per gli obiettivi di Europa 2020, infatti, la Commissione Europea ha confermato la centralità del coinvolgimento delle comunità nel processo di individuazione ed attuazione delle strategie, in modo tale da radicare sempre di più lo sviluppo territoriale ai bisogni, alle necessità e alle capacità di tutti soggetti che in quel determinato spazio vivono ed operano. Il territorio avrà dunque modo di esprimere la strategia di azione da adottare in funzione dei propri fabbisogni e delle specificità che sarà “tradotta” dal GAL Rocca Di Cerere nel Piano di Azione Locale, così come previsto dallo stesso Regolamento sullo sviluppo rurale, che assegna ai Gruppi di azione locale LEADER il compito di sintetizzare ed attuare queste strategie attraverso il metodo CLLD (Community Local Led Development) che individua il FEASR quale fondo capofila, in funzione della connotazione di ruralità dell'area, ed il FESR per gli interventi contenuti nei Piani di azione che presentino finalità e prerogative diverse rispetto a quelli finanziabili con il PSR.

A quest'incontro sono invitati tutti i soggetti privati rappresentativi degli interessi socio-economici del territorio, che avranno la possibilità di aderire al partenariato pubblico-privato assumendo un ruolo operativo. Prosegue dunque, dice Liborio Gulino Amm. Delegato, la Società Rocca di Cerere quale GAL, l'azione condotta con l'intero partenariato territoriale, di rilevazione dei fabbisogni e delle esigenze, a cui si potrà dare una risposta con la prossima programmazione comunitaria 2014 – 2020. Obiettivo della Società è quello del pieno coinvolgimento, attraverso i programmati incontri in tutti i Comuni del territorio, di tutti i soggetti, pubblici e privati per fissare gli obiettivi e definire gli investimenti sul territorio che meglio rispondono ai bisogni locali, per contribuire alla realizzazione della strategia dell'Unione per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva e per stimolare lo sviluppo locale verso la diversificazione, la creazione e lo sviluppo di nuove piccole imprese e per la creazione di nuovi posti di lavoro nelle zone rurali. La documentazione inerente all'incontro è scaricabile da www.roccadicerere.eu/newsite



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it