.

10/03/2009 - 11:26:57

             1624

StartNews.it

 

PIAZZA ARMERINA . GLI ARTIFICIERI FANNO ESPLODERE UN ORDIGNO RINVENUTO NEI BOSCHI DELLA BELLIA

Un proiettile d'artiglieria , residuato bellico della seconda guerra mondiale.


PIAZZA ARMERINA . GLI ARTIFICIERI FANNO ESPLODERE UN ORDIGNO RINVENUTO NEI BOSCHI DELLA BELLIA

Questa mattina gli artificieri del Genio Guastatori dell’esercito hanno fatto brillare un proiettile d’artiglieria, residuato bellico della seconda guerra mondiale, rinvenuto dai volontari dell’Anta nella zona di S: Caterina (Bellia) e segnalato alla locale stazione di Polizia. L’ordigno fatto esplodere sporgeva dal terreno ed era posizionato in un sentiero battuto soprattutto dai fuoristrada.

A più di sessanta anni dalla fine del conflitto sono ogni anno numerosi i residuati bellici ritrovati in tutta Italia , fino alla fine degl’anni sessanta il pericolo di trovare proiettili di artiglieria, mine anti-uomo, bombe a mano era così alto che il governo predispose una campagna d’informazione per evitare che i ragazzini, prendendoli in mano, potessero causare l’esplosione di oggetti che potevano sembrare innocui. Riportiamo qui sotto un manifesto dell’epoca.



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it