.

13/08/2008 - 10:45:51

StartNews.it

 

PIAZZA ARMERINA . 80 MILA EURO PER ALCUNI CONTENZIOSI. USCIRANNO DALLA CASSE COMUNALI

Andranno a società che aveva agito attraverso decreto ingiuntivo verso il Comune


La giunta Nigrelli dice si alla transazione da 80 mila euro con la Maggioli Tributi, la società per azioni subentrata alla Setri-Cogest, l’associazione temporanea di imprese con la quale l’amministrazione comunale a metà anni novanta aveva stipulato un contratto per la rilevazione del territorio comunale ai fini degli accertamenti sulle tasse Tarsu, Ici e Iciap, la vecchia imposta comunale sulle attività produttive. Le casse comunali dovranno sborsare la somma nelle prossime settimane, non senza il passaggio obbligatorio in consiglio comunale con il riconoscimento di un debito fuori bilancio e l’invio dell’intero carteggio alla Procura Generale della Corte dei Conti. La controversia era nata nel 2000, alla scadenza del contratto, con la Maggioli Tributi che aveva chiesto il pagamento di compensi per l’attività svolta non condivisi dagli uffici comunali.

Roberto Palermo



 

   Iscriviti alla nostra Mailing List

>

StartNews.it
Blog
sede:  Piazza Armerina
email: info@startnews.it